Archivi categoria: Bar dei Cavalieri

Bar dei Cavalieri: non solo un nome

Dopo una giornata passata tra negozi e pacchetti, ci eravamo vagamente perse nel tentativo di scovare un nuovo posto che potesse accontentare entrambe: troppo chic, troppo piccolo, troppo pieno, senza tavolini, troppo vecchio, troppi turisti, troppo BAR! (…Capirete che non è facile!)

Infine ci siamo imbattute nel Bar dei Cavalieri: metti che siamo cresciute con l’idea romantica di Re Artù e i racconti della Tavola Rotonda, metti che la nostra cavalleria supera di gran lunga quella della stragrande maggioranza degli uomini… Il nome ci piaceva.

E’ stato assurdo entrare e trovare dietro il bancone un vero cavaliere: Roberto, a prima vista un vecchio burbero dall’aria un po’ arcigna, che nasconde in realtà una grande passione per ciò che fa, e un ancor più grande amore per Firenze.
E’ il fiorentino per definizione: diretto, senza peli sulla lingua, e allo stesso tempo affascinante nei modi, gentile, anzi cortese nel senso letterario del termine.

E’ per questo che, da quel giorno in poi, ogni volta che siamo in centro, una visita al nostro cavaliere è d’obbligo. Continua a leggere