Garbage: Cup of Coffee

Questo è un caffè un po’ malinconico e molto amaro, ma speriamo che lo gradirete ugualmente 🙂

You tell me
you don’t love me over a cup of coffee
And I just have to look away
A million miles between us
Planets crashing to dust
I just let it fade away

I’m walking empty streets hoping we might meet
I see your car parked
on the road
The light on at your window
I know for sure that you’re home
But I just have to pass on by

So no of course we can’t
be friends
Not while I’m still this obsessed
I guess I always knew the score
This is how our story
ends

I smoke your brand of cigarettes
And pray that you might give me a call
I lie around in bed all day just staring at the walls
Hanging round bars at night
wishing I had never been born
And give myself to anyone who wants to take me home

So no of course we can’t
be friends
Not while I still feel like this
I guess I always knew the score
This is where our story
ends

You left behind some clothes
My belly summersaults when I pick them off the floor
My friends all say they’re worried
I’m looking far too skinny
I’ve stopped returning all their calls

And no of course we can’t be friends
Not while I’m still so obsessed
I want to ask where I went wrong
But don’t say anything at all

It took a cup of coffee
To prove that you don’t love me

Mi hai detto di
non amarmi davanti
ad una tazza di caffè
e io devo solo distogliere lo sguardo
un milione di miglia tra di noi
i pianeti si polverizzano
lo lascio solo affievolirsi

Sto camminando in strade vuote sperando di poterci incontrare
vedo la tua macchina parcheggiata per strada
la luce accesa della tua finestra
so per certo che sei a casa
ma devo solo andare oltre

Così certamente non possiamo essere amici
non finché sono così ossessionata
suppongo di aver sempre conosciuto il risultato
ecco come finisce la nostra storia

Fumo la tua marca di sigarette
e prego perché tu mi possa chiamare
sto tutto il giorno stesa sul letto fissando il muro
bazzico per bar di notte desiderando di non essere mai nata
e dandomi a chiunque mi voglia portare a casa

Così certamente non possiamo essere amici
non finché mi sento così
suppongo di aver sempre conosciuto il risultato
questo è come finisce la nostra storia

Ti sei lasciato dietro qualche vestito
è stato un colpo allo stomaco quando li ho strappati sul pavimento
i miei amici mi dicono di essere preoccupati
sembro così magra
ho smesso di rispondere a tutte le loro chiamate

Così certamente non possiamo essere amici
non finché sono così ossessionata
vorrei chiederti dove ho sbagliato
ma non dico mai niente

Ci è voluta una tazza di caffè
per dimostrare che tu non mi ami

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: